Getting ready for Back to school! – con Privalia

L’inizio della scuola si avvicina e Privalia ci ha chiesto di raccontare in un video il mood con il quale affronteremo il nuovo anno scolastico. E quale potrebbe essere se non l’ironia?

Ne serve una buona dose soprattutto al mattino, per iniziare al meglio la giornata: carichi e pronti per nuove sfide.

Noi vorremmo che ogni giornata iniziasse così, e voi?

Mi sono divertita un sacco a realizzare questo video. Avevo immaginato una semplice intervista mamma-figlio, ma Ale mi ha spiazzata con le sue gag, e così ho stravolto tutto e montato le sue scene più divertenti. Vi assicuro che non c’è nulla di preparato.

Un po’ come per ogni giornata da genitori: occorre saper improvvisare.

(Ale ama cantare nella vasca. Ma avete riconosciuto nel video quale brano?)

A casetta matta, la sveglia durante l’anno scolastico è puntata alle 7:00. Con tre bambini, arrivare in orario richiede un duro allenamento in diverse discipline: tiro alla fune con il piumone, sollevamento pesi morti, lancio della colazione calda, zapping del cartone animato.

E’ una corsa contro il tempo con sprint finale al cancello e bidella incazzata che scatta il fotofinish. Arriviamo sempre ultimi, ma l’importante è partecipare, giusto?

Per Ale, questo sarà l’ultimo anno di materna. Essendo nato a febbraio, avrebbe potuto iniziare la scuola primaria con un anno di anticipo, ma abbiamo preferito rispettare i tempi classici. Ditemi che abbiamo fatto la scelta giusta, vi prego!

E così, quest’anno sarà il più grande. Non solo di età, anche di statura: è impressionante quanto sia cresciuto! Di questo passo, non entrerà più nei banchi prima della fine delle elementari. Per il momento, non entra più nei vestiti della scorsa primavera. Help!

(Barba…oh wait!)

E’ tempo di shopping, questi figli crescono a vista d’occhio! Voi avete già acquistato tutto per la scuola? In questo periodo dell’anno sono molte le spese da affrontare fra libri, materiale scolastico e abbigliamento.

Primi della classe nel risparmio

Per questo Privalia ha lanciato la promozione Back to School! Fino al 10 settembre, cercate su Privalia le campagne col bollino Back to School e scegliete per i vostri bimbi il corredo per la scuola fra i migliori marchi selezionati da Privalia. Il costo della spedizione costerà solo 1€, e con una spesa minima di 30€, sarà possibile ottenere fino a 50€ di buono shopping.

Correte su Privalia per approfittare della promozione e buon rientro a scuola a tutti!

have fun.

5 comments

  1. Troppo forte Ale!! Anche per il mio bimbo questo sarà l’ultimo anno di materna(compie i 5 a fine anno) secondo me avete fatto bene a non anticipare i tempi.. che fretta c’è di diventare grandi!? 😉
    se penso che l’anno prossimo a quest’ora avremo già scelto diario zainetto ecc… mi viene un nodo allo stomaco!
    Andrò a dare un’occhiata a questa promozione. Un abbraccio e buona giornata!

  2. Fantastico Ale! Ci credo che ti sei divertita, e’ uno spasso!!!!
    Anche noi l’anno scorso abbiamo scartato anticipo, ma questo settembre ci tocca! Ma Leonardo ci va molto consapevole (e noi per lui siamo certi di aver fatto la scelta giusta) e da insegnante di scuola dell’infanzia ti dico che molto spesso i genitori degli anticipatari si pentono di aver precorso i tempi….. perché l’impostazione della primaria è ad altissimo livello di scolarizzazione (almeno qui da noi)… e si, si anticipa tutto di un anno…. ma a che prezzo?

  3. Bellissimo video,complimenti! COME SEMPRE!
    secondo me avete fatto la scelta giusta con Ale,anche io la penso così infatti ho fatto la tua stessa scelta con Davide ( il mio mezzano? ).
    Buon rientro alla routine anche a voi.Aspettiamo le tue belle novità.
    Daniela e bimbi al seguito ?

  4. Ornella ma è venuto benissimoooo e non avevo dubbi lo sai. A parte che me ne sono innamorata dal dab iniziale di Ale, ma la parte in cui fa la maestra con i tuoi occhiali è la mia preferita, o forse quella del lavaggio denti.. beh stupendo!
    Comunque anche il mio Ale (che è del 28 Gennaio), potrebbe iniziare le elementari con un anno di anticipo ma abbiamo già deciso di fargli fare 3 anni di nido ed iniziare le elementari a 6 anni compiuti. Sarà sicuramente il più grande anche di statura,già dimostra di voler raggiungere velocemente il meteo è 92 cm del suo papà, ma proprio al papà che è nato il 17 Gennaio e non ha fatto la primina (come si chiamava ai tempi), ho chiesto come sia stata la sua esperienza e se avrebbe preferito iniziare un anno prima e la sua risposta è stata uguale al mio pensiero : “si ha così poco tempo per giocare nella vita.. perché privarlo di un anno di spensieratezza ?”.
    Un grandissimo abbraccio.
    Stefi

Mi interessa sapere cosa ne pensi!