La magia in un regalo – Natale con Disney Store

Mi sono accorta che, quando scrivo, parlo spesso della mia infanzia. Di ricordi felici e momenti speciali. Di un passato che nei miei racconti è sempre presente.

Non posso farne a meno neppure oggi che sono qui seduta a cercar parole per descrivere la magia del Natale, in un pomeriggio stranamente tiepido di dicembre.
E’ che per scrivere di qualcosa, di qualsiasi cosa, bisogna andarlo a cercare dentro.

Cercare le parole dentro è come scartare un regalo, tutte le volte. Non sai neppure tu quali parole troverai nella scatola.

E chi ha avuto un’infanzia felice, come l’ho avuta io, ha scatole e scatole in cui a andare a cercare, e infiniti regali da scartare.

Cos’è per me la magia del Natale?

Per scriverlo, devo solo chiudere gli occhi e ricordare. 

La magia del Natale è infilarsi un pigiama caldo e saltare sotto le coperte con una gioia diversa. E’ il bacio della buonanotte più atteso dell’anno. E’ sgattaiolare fuori dalla stanza, nel buio, per sbirciare quel che accade sotto l’albero. E’ addormentarsi con il sorriso. E’ sentire la sveglia che suona felice, balzare in piedi senza neppure stropicciare gli occhi per l’eccitazione. E’ sorpresa, è emozione, è fantasia. 

La magia del natale sono i biscotti da sfornare e alla tv solo storie che parlano di amore. Storie che mostrano la paura solo per insegnare a vincerla. Storie che esorcizzano la realtà con ironia e leggerezza. Storie che parlano di famiglia.

Esiste un’infanzia felice in cui non vi sia traccia di una storia Disney? Nessuno sa raccontare la magia, ma anche la realtà, come Disney, per questo ne abbiamo messa un po’ sotto il nostro albero di Natale.

“Ohana significa famiglia, famiglia significa che nessuno viene abbandonato… o dimenticato.”  (Lilo e Stitch)

I bimbimatti sono innamorati di Star Wars ormai in modo definitivo. Per Ale e Gabri abbiamo scelto nel catalogo Disney Store le action figure parlanti BB-8 e BB-9E di Star Wars – Gli Ultimi Jedi. Ho l’impressione che piacciano anche a qualcun altro…

MAGIA PER TUTTA LA FAMIGLIA

Nel catalogo giochi di Natale troverete tantissimi altri giocattoli ispirati a questa saga e a tutte le più belle storie Disney. Io ho un debole per Toy Story e abbiamo collezionato negli anni tutti i suoi protagonisti.

E se siete ancora a caccia di strenne per parenti e amici, Disney Store è il posto giusto anche per trovare #lamagiainunregalo anche gadget, decorazioni e accessori per bambini, per così dire, cresciuti.

I pigiami in coordinato per tutta la famiglia, ad esempio, sono una bellissima idea regalo per Natale, e poi quest’anno sono un vero must have! Io per i bimbi ho scelto quelli dei classici Disney da indossare durante le feste. Sono davvero bellissimi, caldi e morbidissimi.

“Vale la pena di sciogliersi per qualcuno.” (Frozen)

La letterina per Babbo Natale di Bibi l’hanno scritta Ale e Gabri. Per la sorellina, hanno raccomandato a Santa Claus di portare dei morbidi peluche. Mamma invece non vede l’ora di collezionare per lei tutte le principesse Disney, così non ha resistito alle prime due: Elsa e Anna. E non ha ancora messo piede nel reparto costumi, ma lo farà sicuramente dopo la Befana!

Guardo i miei figli insieme sotto l’albero e spero che conservino per sempre quello sguardo sognante e pieno di magia.

Il nostro augurio più grande per questo Natale? Restare piccoli il più a lungo possibile. 

“Ti svelo un segreto: tutti i migliori sono matti.”  (Alice nel Paese delle Meraviglie)

 

Post in collaborazione con Disney Store

Continue Reading

ANCHE I FIGLI DELLE BLOGGER HANNO I PIDOCCHI.

Io non dovrei ammalarmi mai. Lo dico per una sola ragione. Non è perché stare male non è affatto bello, specialmente se ti sei ritagliata due miseri giorni di vacanza ed è il tuo compleanno. Non è perché la febbre ti fa venire le occhiaie e il colorito di un topo morto, e quest’ultimo è […]

Continue Reading

Gioca, pensa e muoviti con Roby Robot!

A casettamatta è arrivato un nuovo amico. Si chiama Roby Robot e, almeno qui, è il primo gioco elettronico che piace a mamma e papà. Il primo, al quale non faremo sparire furtivamente le batterie entro 24 ore: “Oh no! Mi dispiace ragazzi, si sono già scaricate le pile. Tranquilli, che poi mamma e papà le […]

Continue Reading

Mirachehalloween! Il nostro weekend a Mirabilandia

Un paio di settimane fa abbiamo trascorso una bellissima giornata ospiti di Mirabilandia, il parco di divertimenti alle porte di Ravenna. Vi racconto la nostra avventura e la varietà di proposte del parco per il mese di Ottobre. In occasione di Halloween, il parco si è infatti trasformato per accogliere creature mostruose, fantasmi e vampiri, ampliando […]

Continue Reading

Getting ready for Back to school! – con Privalia

L’inizio della scuola si avvicina e Privalia ci ha chiesto di raccontare in un video il mood con il quale affronteremo il nuovo anno scolastico. E quale potrebbe essere se non l’ironia? Ne serve una buona dose soprattutto al mattino, per iniziare al meglio la giornata: carichi e pronti per nuove sfide. Noi vorremmo che ogni giornata […]

Continue Reading

DIY: dare nuova vita e stile ai vecchi capi dei bimbi

L’arrivo di Bibi, dopo due maschi, fra le altre cose ha finalmente rappresentato l’emozione di accedere ad una zona che per lungo tempo era rimasta per me off limits: il reparto bimba dei negozi di abbigliamento. Dai miseri tre scaffali dedicati ai bimbi, per anni ho lanciato sguardi colmi di adorazione ai centordici metri quadri dedicati alle bimbe. Ero […]

Continue Reading

Voglia di tenerezza

Al tuo primo bagnetto, avevi tre giorni, ed eri grande su per giù come un ranocchio. Tutto stropicciato, ci guardavi con quegli occhi scuri e grandi, galleggiando fra le nostre mani impacciate. I pugni stretti vicino alla testa, come un pugile che tiene alta la guardia.

Continue Reading

Anche i bambini nel loro piccolo s’incazzano.

Anche la vostra casa è governata da creature spaventosamente colleriche, facilmente irritabili e precocemente ribelli che avete generato voi? Gli chiedete di fare una cosa 20 volte, e loro vi rispondono con espressioni imbronciate, pernacchie, sguardi assassini, resistenza passiva o vere e proprie aggressioni verbali e fisiche? Sembrano adolescenti, ma hanno dai 18 mesi ai 3 anni? Se […]

Continue Reading